Atleti olimpici che sembrano completamente diversi oggi



Olympic athletes Getty Images Di Claire Williams E Andy Scott/31 agosto 2017 12:02 EDT/Aggiornato: 4 aprile 2018 14:44 EDT

Durante la competizione, gli atleti olimpici mantengono il proprio corpo in perfetta forma, ma quando la torcia si spegne e il ruggito della folla svanisce, molti olimpionici si lasciano finalmente rilassare e spostano la loro attenzione verso attività meno fisiche. Abbiamo compilato un elenco di ex olimpionici che sembrano estremamente diversi da allora i giochi. Guarda!

Caitlyn Jenner



Caitlyn Jenner Getty Images

quando Caitlyn Jenner era ancora noto come Bruce Jenner, divenne famosa nel mondo per la sua medaglia d'oro prestazione nel decathlon ai Giochi olimpici del 1976 a Montreal, in Canada. Il suo record del record mondiale sull'Unione Sovietica durante l'apice della Guerra Fredda, in coppia con il giro di vittoria di Jenner con la bandiera degli Stati Uniti (una tradizione che ha iniziato che continua ancora oggi), ha trasformato Jenner in un 'eroe tutto americano.'

Oggi, Jenner continua a ispirare milioni attraverso i suoi rivoluzionari sforzi fisici e sociali. Secondo quanto riferito, ha preso la terapia ormonale sostitutiva per anni e nel 2015 è diventata ufficialmente una donna transgender, sfoggiando un look completamente nuovo sulla copertina di Vanity Fair.



Tonya Harding



Tonya Harding Getty Images

Mentre non ha mai vinto una medaglia durante le sue due visite alle Olimpiadi, Tonya Harding era un pattinatore artistico di grande talento. Ha vinto i campionati statunitensi del 1991 e del 1994 ed è diventata la prima donna a completare con successo un triplo axel in concorso. Inoltre è diventata famosa per il suo presunto ruolo nel brutale attacco alla collega pattinatrice Nancy Kerrigan—realizzato dall'ex marito di Harding—In un tentativo infruttuoso di impedire a Kerrigan di competere alle Olimpiadi del 1994 a Lillehammer, Norvegia.

Dopo essere stata spogliata del suo titolo e bandita a vita dall'associazione statunitense di pattinaggio artistico, Harding si è rivolta ad altri metodi per guadagnare denaro, tra cui boxe, la lavorazione del legno, rilasciando a sex tapee persino l'impostazione di una corsa automobilistica record di velocità terrestre. È apparsa anche nel documentario di ESPN Il prezzo dell'oro (2014), che ha rivisitato lo scandalo di Kerrigan.


attori che hanno rovinato la loro carriera in pochi secondi

Brian Boitano



Brian Boitano Getty Images

Cosa farebbe Brian Boitano se fosse qui adesso? Probabilmente lo farebbe combattere alcuni orsi grizzly con il suo magico respiro di fuoco. In quale altro modo si potrebbe incantare la medaglia d'oro olimpica del 1988 per il pattinaggio di figura maschile singolo?

Boitano ha forgiato una carriera post-Giochi di successo nel pattinaggio professionale prima di seguire la sua Parco Sud fama in uno spettacolo di cucina, appropriatamente intitolato Cosa farebbe Brian Boitano? Anche se ha scambiato la sua soffice acconciatura dagli anni '80 per un taglio più moderno e adatto all'età, Boitano sembra ancora fantastico e più che pronto a calciare un culo o due.

Mark Spitz



Mark Spitz Getty Images

La leggenda americana del nuoto Mark Spitz ha fatto la storia quando lui ha battuto i record del mondo in tutti e sette i suoi eventi ai Giochi olimpici del 1972 a Monaco, Germania. In totale, durante la sua carriera, Spitz ha vinto l'oro olimpico nove volte, oltre a medaglie d'argento e di bronzo. Decise di uscire dallo sport mentre era in cima, ritirandosi dal nuoto subito dopo le partite di Monaco all'età di 22 anni.

Ha quindi iniziato una carriera di successo in televisione come commentatore della trasmissione prima di avviare una società immobiliare a Beverly Hills. Spitz ha da tempo abbandonato i suoi baffi distintivi e i suoi capelli un tempo scuri ora sono d'argento, ma questo iconico atleta sta ancora facendo un tuffo.

Tara Lipinski



Tara Lipinski Getty Images

La pattinatrice Tara Lipinski ha raggiunto la fama internazionale alla tenera età di 15 anni quando ha vinto la medaglia d'oro olimpica del 1998 nella categoria femminile single, stabilire un record per la donna più giovane vincere un titolo di pattinaggio artistico olimpico. Dopo una carriera professionale afflitta da infortuni, Lipinski si ritirò dallo sport per diventare commentatore, attrice e filantropo.

Oggi Lipinski è cresciuto e sembra molto diverso dall'adolescente dalla faccia fresca ai Giochi di Nagano, in Giappone. Molto apprezzata per il suo acuto senso della moda, continua a lavorare come a commentatore per la NBC durante la sua copertura olimpica al fianco di BFF Johnny Weir.

Nel giugno 2017, ha sposato il produttore sportivo Todd Kapostasy in una sontuosa cerimonia del sud.


relazione saoirse ronan

Ian Thorpe



Ian Thorpe Getty Images

Il nuotatore Ian Thorpe ha rappresentato il suo paese sul palcoscenico nazionale in giovane età. Aveva solo 14 anni quando vinse il 400 metri stile libero ai Campionati del Mondo nel 1998. Thorpe ha continuato ad affascinare il mondo quando ha dominato i suoi eventi di nuoto alle Olimpiadi del 2000, vincendo medaglie per l'Australia nei 100 metri, 200 metri e 400 metri di eventi freestyle.

Dopo i Giochi, il giovane magro è stato afflitto da infortuni e malattie, che ha concluso la sua offerta per un ritorno. Secondo Sydney Morning Herald, Thorpe da allora è diventato attivo nella filantropia, ha ospitato uno spettacolo televisivo chiamato Angeli in incognito, disegnò gioielli con perle dell'autore del Mare del Sud, scrisse un'autobiografia e un libro di cucina e si dilettò nella recitazione: apparve persino in un episodio di Amici. Anche se non è così snello come un atleta adolescente, ha comunque un bell'aspetto, soprattutto quando indossa pezzi della linea di abbigliamento Armani che ha approvato.

Shawn Johnson



Shawn Johnson Getty Images

Durante le Olimpiadi del 2008 a Pechino, in Cina, Shawn Johnson e i suoi compagni di squadra della squadra di ginnastica femminile degli Stati Uniti hanno conquistato il mondo con una medaglia d'argento prestazione. Johnson ha anche portato a casa l'oro nell'evento individuale del trave, insieme all'argento nell'esercizio del piano individuale. Uno sfortunato incidente sugli sci nel 2010 ha provocato un infortunio al ginocchio che ha vanificato i suoi sforzi in un ritorno per le Olimpiadi del 2012.

Il Ballando con le stelle vincitore pensionato nel 2012 e ha rivolto la sua attenzione a una carriera in televisione e apparizioni pubbliche. Johnson la guardò raggiante nozze all'inizio del 2016, e pensiamo che la sua figura post-ginnastica le sembri meravigliosa. Dopo aver appreso soffriva di un disturbo alimentare durante i Giochi del 2008, è bello vedere Johnson felice e in salute.

McKayla Maroney



McKayla Maroney Getty Images

L'atleta olimpica McKayla Maroney è diventata il meme preferito di tutti nel 2012 grazie al viso che ha realizzato dopo aver vinto l'argento, piuttosto che la medaglia d'oro prevista, nelle finali individuali delle donne; a un certo punto, persino il presidente Barack Obama si è divertito.

Anni dopo, l'aspetto della ginnastica sta facendo di nuovo notizia, questa volta per il ... foto di tutti gli adulti pubblica su Instagram. Le foto hanno spinto a dire che aveva subito un intervento di chirurgia plastica - voci che lei ha fatto negato. Lei continua a farlo possiede la sua immaginesui social media mentre rimettendo al suo posto i suoi nemici. A cui diciamo: siamo colpiti.

Sarah Hughes



Sarah Hughes Getty Images

Sarah Hughes è diventata una sensazione durante la notte nel 2002 dopo aver inaspettatamente vinto l'oro sulla favorita Michelle Kwan nelle finali di pattinaggio di figura femminile a Salt Lake City, Utah. All'epoca, era solo una ragazza frizzante di 16 anni di New York con un grande sorriso e il tipo di capelli rossi che la facevano sembrare destinata a interpretare un giorno Reba McEntire in un film biografico.

Da allora ha abbandonato i capelli rossi in favore di ricci castani e ricci, ma Hughes ha mantenuto quel sorriso caratteristico. Ha anche appeso i pattini da figura studiare legge presso la prestigiosa Università della Pennsylvania. Se è brava in aula come sul ghiaccio, tutto ciò che possiamo dire è: guardare fuori!

Nastia Liukin



Nastia Liukin Getty Images

Da quando ha vinto l'oro nell'individuo femminile a Pechino, la ginnasta Nastia Liukin è rimasta vicina alle sue radici, unendosi alla NBC come analistaper i Giochi del 2016 a Rio de Janeiro, in Brasile. Il laureato della New York University, che si è ritirato dallo sport nel 2012, si è anche occupato di altre iniziative, tra cui un periodo di Ballando con le stellee scrivendo a memorie.

Sul fronte personale: Liukin ha ottenuto impegnatoal fidanzato Matt Lombardi nel 2015. Tuttavia, a maggio 2017, Liukin ha confermato la coppia rinviatail matrimonio a causa del suo intenso programma.